Up
carousel below
carousel above
Benvenuto su I.I.S. Fazzini-Mercantini
logo
Scuola Amica - unicefEcdl
Caffe 360Ombudsman delle MarcheeTwinning

Nuovi corsi dall'a.s. 2017-2018: Informatica - Trasporti e Logistica

e dall'a.s. 2018-2019: new Grafica e Comunicazione

Inaugurazione palestra
4 Dicembre 2006

E' stata inaugurata a Grottammare, alla presenza del ministro per lo sport e le attività giovanili Giovanna Maelandri, la palestra - palasport che completa il complesso dell'Istituto tecnico "Fazzini - Mercantini".

Il ministro Melandri è stato accolto da un bagno di folla composto di tutti gli alunni dell'Istituto assiepati sulle gradinate della palestra, dai docenti, dal personale di segreteria e ata e dalle più alte cariche civili, militari e religiose.

Erano presenti all'evento il presidente della provincia Massimo Rossi, il prefetto Alberto Cifelli, il sindaco di Grottammare Luigi Merli, Sandro Donati a rappresentanza del Consiglio regionale, l'assessore all'edilizia scolastica della provincia Ubaldo Maroni, i sindaci di Ripatransone e San Benedetto Paolo D'Erasmo e Giovanni Gaspari, gli assessori provinciali Nino Capriotti ed Emidio Mandozzi, il sottosegretario Pietro Colonnella, l'ingegnere capo della Provincia Paolo Tartaglini, il sindaco di Ancona, nonché presidente regionale del Coni Fabio Sturani, il dirigente scolastico dell'Istituto Arturo Verna, l'ex indimenticata preside Marcella Angelici, i comandanti dei corpi dei carabinieri, guardia di finanza e polizia e i rappresentanti del consiglio d'Istituto.

Giovanna Melandri è arrivata puntualissima all'appuntamento grottammarese e, accolta dal lungo applauso degli studenti e dei cittadini, ha salutato tutti a nome del governo che rappresenta. La sua prima citazione è stata per Charlie Brown, uno dei protagonisti delle strisce di Schulz, il quale affermava che per essere felici bastano due cose, una nuova tessera della biblioteca e una palestra scolastica vicino casa.

"Possiamo affermare senza dubbi", ha detto il ministro, "che oggi è proprio una giornata felice". Ha continuato poi il suo breve discorso dicendo che dietro tanti campioni che onorano i colori dell'Italia nel mondo, c'è un movimento sportivo diffuso rappresentato dalle numerose associazioni sportive e che per questo motivo nella nuova finanziaria è previsto, il sostegno economico alle scuole che apriranno le loro porte allo sport, alla cultura e ai servizi sociali ed, ancora, ci sarà un contributo fino a 210 euro per le famiglie che iscriveranno i loro figli ad associazioni sportive. "Siamo in cammino per fare dello sport un punto fondamentale del nostro sistema sociale, perché i giovani crescano con i valori di lealtà e concretezza che servono per voltare definitivamente la pagina di calciopoli", ha concluso.

Il presidente della provincia Massimo Rossi, oltre a dimostrare la sua soddisfazione come cittadino grottammarese per la realizzazione della palestra, si è detto emozionato per il valore e l'importanza che quest'opera rappresenta per la comunità. "Spero che le nuove generazioni", ha detto, "acquisiscano uno stile di vita che lasci spazio allo sport, alla musica, all'arte e alla cultura per tenersi lontani dai morsi del consumismo e della globalizzazione". Il presidente ha inoltre ricordato che l'otto per mille delle spese per l'edilizia pubblica provinciale sarà devoluto alla costruzione di una scuola in Etiopia.

Giovanna Melandri ha lasciato la palestra dopo un simpatico scambio con una palla da basket con il presidente del Coni Sturani, per recarsi all'interno dell'edificio scolastico, per l'occasione ripulito dalle scritte che anonimi vandali lasciano sui muri, e partecipare ad un buffet organizzato e preparato da tutti gli alunni dell'istituto. L'inaugurazione della palestra ha rappresentato l'ultimo atto di un lungo lavoro, iniziato dieci anni fa, con la scelta di realizzare una nuova struttura per l'istituto tecnico per geometri "Fazzini" di Grottammare, fiore all'occhiello dell'offerta scolastica tecnica non solo della provincia ma di tutta la regione. Negli anni, la nuova organizzazione scolastica ha portato ad unire il "Fazzini" al Liceo socio-psicopedagogico "Mercantini" di Ripatransone. Ora infatti la scuola si chiama "Fazzini - Mercantini" ed accoglie oltre mille studenti provenienti dalla provincia di Ascoli ma anche dal vicino Abruzzo.

La palestra rappresenta il completamento di un moderno complesso, in una zona tra San Benedetto e Grottammare, un tempo occupata da insediamenti industriali di carattere petrolifero come depositi di carburante. La riqualificazione del territorio, frutto dell'intesa tra enti pubblici e privati, ha portato alla nascita di un quartiere nuovo dove, accanto alle abitazioni, sorgono servizi sociali, commerciali ma anche scolastici e sportivi.

L'impianto inaugurato ha caratteristiche che lo rendono più simile ad un piccolo palazzo dello sport che ad una palestra scolastica, tanto che sarà utilizzato anche per eventi sportivi per tutto il comprensorio. Caratterizzato da un riscaldamento a pannelli radianti a pavimento a bassa temperatura, ha un campo di gioco di circa ottocento metri quadrati realizzato con un materiale in gomma idoneo all'eventuale svolgimento di gare di pallavolo e pallacanestro. Le gradinate possono accogliere oltre settecento persone sedute. Inoltre, grazie ad un investimento di 527 mila euro, la scuola sarà presto dotata, come altri quindici edifici della Provincia, di un impianto fotovoltaico che produrrà una potenza di 49,5 chilowatt.

Antonella Roncarolo
Corriere Adriatico

logo_pon
logo_erasmus
logo_alternanza_scuola_lavoro
logo_scuola_in_chiaro
  • Da Dicembre 2013
  • ---
    Visite
    ---
    Visitatori
    ---
    Pagine
Pubblicità legale
circolari
amministrazione trasparente
  • News
  • 14/10/2019individua_Mariniello Marina
  • 14/10/2019Informativa Scuola-Famiglia a.s. 2019-20
  • 14/10/2019individua_Di Battista Diletta EH - 4H - N11
  • 14/10/2019nomina componenti seggio elettorale
  • 12/10/2019Orario provvisorio Ripatransone 14-18 ottobre 2019
  • 12/10/2019Orario provvisorio Grottammare 14-19 ottobre 2019
  • 12/10/2019individua_Iaconi Lorenzo
  • 11/10/2019Decreto rettifica individuazione coordinatori e coadiutori
  • 11/10/2019Comunicazione di servizio 12 Rinvio Consigli di classe
  • 11/10/2019Circolare n. 045 - Incontro Teatri Invisibili - Aula Magna 17-10-2019
  • 11/10/2019individua_Capannelli Anastasia
  • 10/10/2019Circolare n. 043 - Uscita didattica BOLOGNA - DUCATI - 06-11-2019
Realizzazione N. Paolini