Up
carousel below
carousel above
Benvenuto su I.I.S. Fazzini-Mercantini
logo
Scuola Amica - unicefEcdl
Caffe 360Ombudsman delle MarcheeTwinning

Nuovi corsi dall'a.s. 2017-2018: Informatica - Trasporti e Logistica

new Grafica e Comunicazione autorizzato in data 29-01-2018

Dicono di noi

18-04-2018

COMUNICATO STAMPA

CINQUE VINCITORI DEL PREMIO ASIMOV 2018
sono allievi dell' ISTITUTO FAZZINI-MERCANTINI di Grottammare/Ripatransone


Il nostro Istituto ha partecipato in questo anno scolastico ad un importante premio letterario-scientifico di fama nazionale e di grande rilievo culturale, il Premio Asimov.

Istituito nel 2015 dal Gran Sasso Science Institute (GSSI) dell’Aquila, il “Premio Asimov per l’editoria scientifica divulgativa” intende avvicinare le giovani generazioni alla scienza attraverso la lettura critica di opere di divulgazione scientifica.  Nasce da un’idea di Francesco Vissani e si ispira ai premi assegnati dalla Royal Society per i libri di divulgazione scientifica.

Concorrono cinque libri finalisti di autori di fama internazionale tra cui verrà scelto il libro migliore. Dopo il successo delle  precedenti edizioni,quest’anno hanno aderito  al Premio,  Abruzzo, Marche, Puglia, Umbria, Sardegna, Calabria e Sicilia,  sette regioni italiane con 2500 studenti che hanno votato il migliore dei cinque libri scientifici in concorso e hanno compilato migliaia di recensioni dei libri scelti dopo attenta lettura.

Le Marche hanno partecipato con molti istituti e il 21 Aprile verranno premiati gli studenti che hanno scritto le migliori recensioni dei libri in concorso.

L'Istituto FAZZINI-MERCANTINI su 12 vincitori ne ha contati ben cinque: Jonathan D'Ercoli, Alice Gabrielli, Giorgia Graziaplena, Micol Iotti, Enrico Piergallini.

Si tratta di un grande risultato che premia l'impegno dei nostri studenti e la partecipazione attiva delle classi guidate dai rispettivi insegnanti di lettere. La cerimonia di premiazione si svolgerà presso l'Università di Camerino sabato 21 mattina e avrà come momento culminante la proclamazione in streaming in tutta Italia del libro vincitore.

20-01-2018

GROTTAMMARE BLOW UP

Cinema e filosofia per le scuole



TORNA IL CORSO sui rapporti tra cinema e filosofia intitolato “La visione e l’enigma 2”. Si tratta di una sezione speciale che fa parte della 23esima stagione dell’associazione culturale Blow Up di Grottammare, intitolata “Qualunque cosa pensi, Pensa il contrario”.

Per questa edizione sono coinvolti studentesse, studenti e docenti di tre scuole diverse del Piceno: all’IIS Fazzini-Mercantini di Grottammare, infatti, già protagonista lo scorso anno con il Liceo di Ripatransone, si sono aggiunti il Liceo Classico Leopardi di San Benedetto e il Liceo Stabili-Trebbiani di Ascoli.

Il secondo appuntamento è previsto per domani dalle 16 alle 19, nella sala cinema dell’Ospitale delle associazioni al paese alto di Grottammare.

Nel corso dell’incontro, intitolato “Un genio maligno nella fabbrica dei sogni- Visioni, illusioni, esperimenti mentali”, saranno analizzati i temi del sogno e dell’illusione, profondamente collegati sia dalla filosofia sia dal cinema. Si rifletterà sul cinema, su geni maligni, cervelli nelle vasche e fabbriche di illusioni.

                                         

    Da Il Resto Del Carlino,  venerdì 19 gennaio ’18

25-05-2012

Risultati sportivi

Ancora importanti risultati sportivi per l’Istituto “Fazzini - Mercantini”  di Grottammare e Ripatransone. Dopo l’aggiudicazione del titolo provinciale di corsa campestre lo scorso dicembre, e la finale del torneo maschile di pallavolo, in primavera sono arrivati importanti risultati dall’atletica su pista. Alle finali regionali di Atletica Leggera di Osimo, hanno partecipato due studenti dell’istituto: Daniele Corazza della classe terza del Liceo Tecnologico di Ripatransone e Egidio Latini della classe seconda del corso geometri di Grottammare. Daniele Corazza si è aggiudicato la medaglia d’oro nei quattrocento metri, risultando il miglior atleta della regione nella sua categoria.

Un’altra importante vittoria è stata quella nel calcetto femminile, dove la squadra dell’istituto si è aggiudicata la finale provinciale.

“Questi importanti risultati”, dice Lino Simonetti, insegnante di educazione fisica, “sono stati ottenuti grazie alla grande partecipazione degli studenti alle iniziative sportive organizzate dalla scuola, sempre in prima linea per dare ai suoi ragazzi ogni possibilità di crescita e sviluppo culturale”.

 

di Antonella Roncarolo  - Corriere Adriatico

17-05-2012

Arrivano gli olandesi

Con la cerimonia di benvenuto svoltasi presso l’Aula Magna dell’Istituto Tecnico Fazzini- Mercantini di Grottammare, è iniziata l’avventura italiana per ventisei studenti olandesi della scuola superiore di Nijmegem, accompagnati da due giovani insegnanti.
A riceverli, ieri mattina, c’era il Dirigente Scolastico Rosanna Moretti, il sindaco di Grottammare Luigi Merli, l’assessore Daniele Mariani e la professoressa Patrizia Borsatto responsabile del progetto Comenius-Babylon sull’integrazione tra popoli e sull’abbattimento dei pregiudizi per costruire un’Europa unita grazie alla creatività e alla solidarietà tra i giovani. Gli studenti olandesi sono stati accolti dai loro amici italiani delle classi secondo e terzo turistico, che erano stati a loro volta ospitati in Olanda nel Marzo scorso.
Gli studenti olandesi rimarranno in Italia fino al 26 Aprile e in questi giorni, oltre a frequentare le lezioni scolastiche e i progetti didattici a loro dedicati saranno accompagnati in visita ad Ascoli Piceno, ad Offida, a Roma e al Museo Ittico di San Benedetto.
Il sindaco Merli, nel suo saluto alla delegazione straniera, ha ricordato l’importanza dell’unità culturale europea. L’assessore Mariani ha invece ricordato la sua esperienza europea, durante gli anni universitari, con un analogo progetto Comenius sottolineando il bagaglio di esperienze che un ragazzo riesce fare, grazie ad una scuola aperta all’Europa e a nuove culture.
L’Istituto Fazzini-Mercantini, dal Piano dell’offerta formativa ricca e diversificata, si appresta intanto ad organizzare gli stage linguistici all’estero per tutte le classi terze dei Licei e dei Tecnici: per la lingua francese a Nizza, per la lingua tedesca a Monaco, per la lingua spagnola a Salamanca e per la lingua inglese a Malta. Tante altre attività sono in cantiere, utili a contribuire alla formazione integrale della persona, non solo dal punto di vista didattico.

Antonella Roncarolo

logo_pon
logo_erasmus
  • Da Dicembre 2013
  • ---
    Visite
    ---
    Visitatori
    ---
    Pagine
PubblicitĂ  legale
circolari
amministrazione trasparente
  • News
  • 23/05/2018Determina n. 55 - riaprazione fotocopiatrice
  • 23/05/2018Protocollo d'Intesa con EUROTECNA SRL
  • 22/05/2018Circolare 382 Presentazione nuovo corso universitario
  • 21/05/2018Comunicazione di servizio n. 66 - modifica orario degli scrutini classi 3A-3B-5BCAT
  • 21/05/2018Circolare n. 381 - Terza Lingua straniera classi seconde TUR
  • 21/05/2018decreto di ripubblicazione graduatorie interne personale docente a.s. 2018/19
  • 19/05/2018Determina affidamento diretto trasporto a UMBERTIDE 22-05-2018
  • 19/05/2018decreto di pubblicazione graduatorie interne personale ata 2018-19
  • 19/05/2018Circolare n. 380 - Cerimonia di premiazione concorso SAVE ENERGY 2018 - 22-05-2018
  • 19/05/2018Nuova graduatoria ammesi al progetto Erasmus+ Play for Inclusion
Realizzazione N. Paolini